IL RESPONSABILE DELL’AREA TECNICA

 

- VISTO l'art. 90 L. 289/2002 c. 17 “disposizioni per l'attività sportiva dilettantistica”;

- VISTA la Legge Regione Umbria n. 5 del 2007 “Modalità di affidamento del servizio di gestione degli

impianti sportivi di proprietà degli enti locali territoriali”;

- VISTA la Legge Regione Umbria n. 19 del 2009 “Norme per la promozione e sviluppo delle attività sportive,

motorie e ricreative”;

- In attuazione della deliberazione di Consiglio n. 22 del 05/04/2018;

- In attuazione della deliberazione di Giunta n. 59 del 03/05/2018;

- In attuazione della Determinazione Dirigenziale n° 213 del 21/05/2018

 

RENDE NOTO

 

che l'Amministrazione Comunale intende affidare, in concessione, la gestione del nuovo palazzetto dello sport comunale, pertanto il presente avviso, fermo restando quanto stabilito al successivo art. 3.2, è finalizzato all'acquisizione delle manifestazioni di interesse da parte degli operatori del settore ad essere invitati alla eventuale successiva gara che sarà indetta per l'affidamento del servizio:

 

1 - SOGGETTI AMMESSI

Potranno presentare la propria disponibilità alla gestione:

  1. Enti di promozione sportiva;
  2. Federazioni e Associazioni sportive dilettantistiche;
  3. Associazione del tempo libero per l'effettuazione di attività sportive, formative, ricreative ed amatoriali;
  4. Federazioni, associazioni, società sportive aderenti o riconosciute;
  5. Società private aventi come fine lo svolgimento di attività sportive, ricreative, formative;
  6. Ditte individuali aventi statutariamente la finalità di gestione di impianti sportivi;
  7. Associazione temporanea (A.T.I.) costituita o costituenda da soggetti di cui ai punti sopra.

 

2 - REQUISITI

Non incorrere nei motivi di esclusione di cui all'art. 80 del d.lgs. 50/2016.

 

3 - OGGETTO E CONDIZIONI

1. L'oggetto del presente Avviso è il recepimento delle manifestazioni di interesse per essere invitati alla

eventuale successiva gara che sarà indetta per l'affidamento in gestione del nuovo palazzetto dello sport comunale; a titolo indicativo e non esaustivo, di seguito sono riportate le condizioni di gestione:

- durata affidamento: 4 anni (più altri 4 anni per eventuale rinnovo);

- valore della Concessione valutato in € 50.000,00/anno tenendo conto del contributo di gestione annuale (€ 20'000) e dei possibili introiti commerciali (valutati in € 30'000 annui);

- consumi di energia elettrica, acqua e gas: totalmente a carico del concessionario, ivi compresi gli oneri per

le volture necessarie;

- manutenzione ordinaria e pulizia delle strutture, degli impianti, delle attrezzature e degli eventuali spazi

esterni e/o accessori a carico del concessionario;

- i concessionari sono autorizzati alla riscossione delle tariffe;

Il contratto di concessione potrà essere stipulato ove il soggetto aggiudicatario sia in regola con i pagamenti

dovuti nei confronti del Comune di Passignano sul Trasimeno.

2. Per “concessione per la gestione” si intende il rapporto nel quale a favore dell'affidatario si verifica una

traslazione di funzioni e poteri pubblici propri dell'amministrazione concedente, con conseguente assunzione

dei rischi e delle responsabilità connesse con la gestione del servizio.

Gli impianti sportivi comunali e le attrezzature in essi esistenti sono destinate all'uso pubblico e alla pratica

dello sport agonistico, dilettantistico e professionistico, per il tempo libero dei cittadini nonché per favorire

l'aggregazione e la solidarietà sociale.

La concessione è effettuata tenendo conto che gli impianti sportivi comunali sono destinati in primo

luogo a favorire la diffusione delle attività sportive e motorie considerate come importante occasione di

crescita individuale e di benessere rivolta a tutti i cittadini.

 

3 - PROCEDURA DI ASSEGNAZIONE

1. Laddove a seguito della manifestazione di interesse vi siano, per lo stesso impianto, più soggetti

interessati alla gestione, si avvieranno le relative procedure ad evidenza pubblica previste dalla normativa

vigente.

2. Laddove a seguito della manifestazione di interesse per gli impianti menzionati vi sia un solo candidato

interessato o i soggetti sportivi interessati abbiano costituito un unico soggetto, l'Amministrazione comunale procederà ad affidamento secondo quanto prescritto dalla legge.

3. I soggetti che risulteranno affidatari della gestione saranno tenuti a sottoscrivere apposita convenzione

con relative spese a loro carico.

 

4 - MODALITA' E TERMINI PER LA PRESENTAZIONE DELLA MANIFESTAZIONE DI INTERESSE

I soggetti interessati possono inviare la propria candidatura redigendo, preferibilmente, l'apposito modulo

(ALLEGATO A) unitamente a copia fotostatica non autenticata di un documento di identità del sottoscrittore

ai sensi dell’art. 38, c. 3, D.P.R 445/2000.

Termine per la presentazione della manifestazione di interesse: le ore 12,00 del 06/06/2018

Le istanze dovranno pervenire al Comune di Passignano sul Trasimeno, Area Tecnica e dei Servizi, con le seguenti modalità:

a) con consegna a mano negli orari di apertura dell’ufficio di cui sopra;

b) tramite pec al seguente indirizzo: comune.passignanosultrasimeno@postacert.umbria.it

Per le consegne a mano, ai fini del rispetto del termine perentorio, faranno fede esclusivamente la data e

l’ora d’arrivo apposte sul plico a cura dell’Ufficio Area Tecnica e dei Servizi del Comune di Passignano sul Trasimeno.

 

Il presente avviso ha scopo esclusivamente esplorativo, senza l’instaurazione di posizioni giuridiche od

obblighi negoziali nei confronti del Comune di Passignano sul Trasimeno, il quale si riserva la possibilità di sospendere,

modificare o annullare, in tutto o in parte, il procedimento avviato o di non dar seguito all’indizione della

successiva gara per l’affidamento del servizio di che trattasi, senza che i soggetti richiedenti possano

vantare alcuna pretesa.

 

al seguente link tutta la modulistica necessaria

http://www.comune.passignano-sul-trasimeno.pg.it/bandi/avvisi/avviso-pubblico-manifestazione-di-interesse-la-gestione-del-nuovo-palazzetto-dello 

 

Albo pretorio on - line del Comune di Passignano sul Trasimeno



Per gli atti a partire dal 18 Dicembre 2016 l'Albo On- Line è disponibile al seguente link

http://www.halleyweb.com/hh/?multiente=c054038 

Mentre per quelli precedenti occorre selezionare il seguente link

http://88.61.32.206/albopretorio/home.html

 

Posta certificata dell'Ente: comune.passignanosultrasimeno(at)postacert.umbria.it

(la protocollazione sarà effettuata esclusivamente se inviate tramite e-mail certificate

06/01 2018

Nuovo IBAN Tesoreria dal 1/1/2018



Dal 1 gennaio 2018 sono cambiate le coordinate bancarie della Tesoreria Comunale gestita dalla Banca Monte dei Paschi Spa

 

IBAN - IT 40 K 01030 38600 000000678320

 

BIC - PASCITM1P91

 

 

 

Titoli abilitativi edilizi

I titoli abilitativi edilizi sono il permesso di costruire, la segnalazione certificata di inizio attività (SCIA) disciplinati dagli articoli 123 e 125 della legge regionale 21 gennaio 2015, n. 1 "Testo unico Governo del territorio e materie correlate".

I procedimenti edilizi prevedono che le istanze o comunicazioni siano corredate di elaborati progettuali minimi e apposite dichiarazioni, certificazioni, asseverazioni sottoscritte da tecnici abilitati che accertino ed asseverino la conformità urbanistica ed edilizia delle opere previste, nonché il rispetto della normative che hanno rilevanza ai fini dell'attività edilizia.

Per uniformare l'attività tecnico – amministrativa dei Comuni anche per una puntuale ed omogenea applicazione delle norme edilizie, con la DGR n. 304 del 16 marzo 2015 la Giunta regionale aveva già definito e reso disponibili in questa area del sito istituzionale gli schemi tipo della documentazione necessaria ai fini dei titoli abilitativi: istanze, elaborati minimi, dichiarazioni, asseverazioni, etc..

Con accordo del 4 maggio 2017, n. 46/CU tra il Governo, le Regioni e gli Enti locali, adottato in sede di Conferenza Unificata di cui al d. lgs. 28 agosto 1997, n. 281, in attuazione dell'articolo 2, comma 1 D. Lgs. 126/2016, sono stati adottati moduli unificati e standardizzati per la presentazione delle segnalazioni, comunicazioni e istanze. L'accordo ha previsto la possibilità per le Regioni di adeguare i contenuti informativi dei moduli, in relazione alle specifiche normative regionali. La Regione Umbria vi ha provveduto con DGR 700 del 20/06/2017.

La modulistica oggetto di adeguamento è quella sotto elencata:

Modulo CILA (modulo ex Allegato 2.A all'accordo in Conferenza Unificata del 04.05.2017)

Modulo SCIA (modulo unico, ex Allegati 2.B, lettere B.1 e B.2, all'Accordo del 04.05.2017)

Modulo "Dichiarazione per l'Agibilità" (modulo ex Allegato 2.F all'accordo del 04.05.2017)

Non sono stati oggetto di adeguamento, e pertanto rimangono identici a quelli approvati nell'accordo in Conferenza Unificata del 04.05.2017 i seguenti moduli:

Modulo "Soggetti coinvolti" comune ai modelli CILA, SCIA, PERMESSO (modulo ex Allegato 2.D all'accordo in Conferenza Unificata del 04.05.2017)

Modulo "Comunicazione fine lavori" (modulo ex Allegato 2.E all'accordo del 04.05.2017)

Con lo stesso atto n. 700/2017 sono stati oggetto di un intervento di adeguamento, per renderli più omogenei rispetto a quelli approvati in conferenza unificata per CILA, SCIA e Agibilità, anche i seguenti moduli regionali:

Modulo "Permesso di Costruire" (modulo regionale, che si riferisce agli allegati "C" e "D" alla DGR 304/2015, che viene integrato e reso omogeneo ai moduli CILA e SCIA, oggetto di accordo nella Conferenza Unificata del 04.05.2017)

Modulo "Dichiarazione che tiene luogo dell'agibilità" (modulo regionale, che fa riferimento a specifiche fattispecie contenute nella LR 1/2015 e non trova riferimento nella normativa statale, che ricalca sostanzialmente l'allegato "L" alla DGR 304/2015, e riprende alcuni elementi dell'impaginazione e dell'organizzazione delle informazioni, propri dei moduli ex accordo nella Conferenza Unificata del 04.04.2017)

Inoltre, sono stati riconfermati integralmente i seguenti moduli già approvati con DGR n. 304/2015:

Modulo "Elaborati progettuali minimi necessari a corredo delle istanze per i titoli abilitativi" (conferma integrale dell'Allegato "A" alla DGR 304/2015; non vi sono moduli di riferimento nell'accordo della Conferenza Unificata del 04.05.2017)

Modulo "Certificazione preventiva sull'esistenza e sulla qualità dei vincoli" (conferma integrale dell'Allegato "H" alla DGR 304/2015; non vi sono moduli di riferimento nell'accordo della Conferenza Unificata del 04.05.2017);

Modulo "Dichiarazione di conformità del piano attuativo" (conferma integrale dell'Allegato "I" alla DGR 304/2015; non vi sono moduli di riferimento nell'accordo della Conferenza Unificata del 04.05.2017)

Tutta la modulistica è scaricabile al seguente link:

http://www.comune.passignano-sul-trasimeno.pg.it/comune/gli-uffici-del-comune/moduli-unificati-attivit-edilizie-vigore-dal-1-luglio-2017

 

 

CODICI PER FATTURAZIONE ELETTRONICA



Codice Ufficio

Codice Univoco Ufficio

Nome Servizio

Codice Fiscale

Canale

Data di avvio

Telefono

A−AMMINISTRATIVA

08G7OG

FATTURAZIONE

00443490545

PEC

2015−03−31

0758298021

A−ECONOMICA

QBWWQ6

FATTURAZIONE

00443490545

PEC

2015−03−31

0758298006

A−POLIZIA

7Z4G80

FATTURAZIONE

00443490545

PEC

2015−03−31

0758298020

A−SOCIALE

VBGRMR

FATTURAZIONE

00443490545

PEC

2015−03−31

0758298032

A−TECNICA

APIV6O

FATTURAZIONE

00443490545

PEC

2015−03−31

075829804

Inserimento schede ISTAT ON LINE



a partire dal 1° Aprile 2013 per ogni nuovo permesso di costruire, DIA e SCIA è obbligatoria la compilazione delle schede ISTAT on-line al seguente link

https://indata.istat.it/pdc/

Per l'attivazione del servizio, è obbligatorio prima la registrazione nel portale dell'ISTAT sempre allo stesso indirizzo

 

Municipio in Via P. Gobetti 1



Benvenuti nel portale dell'Area Tecnica del Comune di Passignano sul Trasimeno



In questo sito saranno pubblicati dati cartografici pubblici relativi a Passignano, come la cartografia CTR, la cartografia catastale contenenti numeri dei fogli e particella, il Piano regolatore, i vincoli, la Carta Bacino del Tevere ecc.

Inoltre saranno pubblicate le Delibere, Bandi ed Avvisi, Verbali della commissione, Permessi ecc.

Nell'Area Download si potranno scaricare moduli in formato word e cartografie in PDF.

Per eventuali segnalazioni e suggerimenti e disponibile un modulo di contatto.

Posta certificata dell'Ente: comune.passignanosultrasimeno(at)postacert.umbria.it

(la protocollazione sarà effettuata esclusivamente se inviate tramite e-mail certificate)

Accesso all'Area Riservata



Se sei un utente registrato puoi accedere all'area riservata.

 

 

 

 

 

Leggi il CR-code con il tuo telefonino!



    Valid XHTML 1.0 Transitional     Valid CSS!
Logo Area Tecnica Comune di Passignano